Cliccando o navigando sul sito, acconsenti alla raccolta da parte nostra di informazioni dal sito web dinosauriborgocelano.it tramite l'utilizzo dei cookie.

Le orme di Borgo celano

cava borgo celano

LE ORME GARGANICHE: Furono riscontrate nel 2000 nella Cava CO.L.MAR presso Borgo Celano da alcuni geologi, gli scopritori A. Bosellini, M. Morsilli, P. Gianolla e F.M. Dalla Vecchia segnalarono l'area alla Soprintendenza, ma purtroppo la normale prosecuzione dei lavori di cava aveva già smantellato la superficie.

Dagli strati smantellati sono rimasti però diversi blocchi con impronte e controimpronte di orme fossili di dinosauro di cui riconosciute almeno 4 morfologie diverse.

Oggi tali blocchi sono esposti nel centro visite insieme a repliche di altri blocchi ad orme trovati nel 2001 dall'Ichnologo A. Wagensommer presso il porto di Mattinata.

LA CAVA: Si trova a valle del villaggio di Borgo Celano. Il sito presenta un affioramento di 35m e possiede tre diverse superfici ad orme di dinosauro (Linee rosse nelle immaggini) molto ravvicinate tra loro ed in corrispondenza di livelli argillosi derivanti da episodi di emersione ad indicare forse degli antichi suoli formatisi durante episodi di emersione.

I carbonati contenenti le orme nella cava appartengono alla Formazione di San giovanni Rorondo risalente alla parte medio-bassa del Cretaceo inferiore, al piano Hauteriviano cioè risalenti a circa 133 milioni di anni.

I livelli contenenti le orme sono in relazione alla presenza di fanghi calcarei di origine marina che sono diventati roccia poco dopo che i dinosauri hanno impresso le loro orme.