Cliccando o navigando sul sito, acconsenti alla raccolta da parte nostra di informazioni dal sito web dinosauriborgocelano.it tramite l'utilizzo dei cookie.

perastro

VEGETAZIONE ARBOREA

Nome :

Perastro (Pyrus pyraster)

Dimensioni :

fino a 20 metri di altezza

Diffusione :

Il suo areale di origine va dall'Europa Centro-Occidentale al Caucaso. Non si trova in Nord Europa.

separator

Descrizione

Pyrus pyraster è una pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae, comunemente denominata perastro o pero selvatico.
Insieme a Pyrus caucasica (syn. P. communis subsp. caucasica) è il progenitore della comune pera coltivata e venduta in Europa ( Pyrus communis subsp. communis). Tuttavia è spesso difficile distinguere il perastro dal pero comune. Può anche raggiungere i 150 anni.

La pianta può restare da adulta come un semplice arbusto alto 3—4 m, ma in condizioni idonee riesce a raggiungere lo stadio di un albero che può anche raggiungere i 20 m. I rami diventano spinosi all'apice.

Morfologia

Le foglie sono decidue, di forma ovata con margini seghettati, i fiori: hanno petali bianchi, con stami uguali alla lunghezza degli stili. La fioritura avviene nella media primavera; il frutto di forma campaniforme con diametro massimo variabile da 1 a 4 cm, di color giallo-verdastro, a volte con sfumature rosse. Matura nella tarda estate. La polpa è abbastanza dura e astringente, ma risulta sufficientemente dolce se il perastro viene raccolto a uno stadio di piena maturazione, immediatamente dopo la sua caduta a terra.