Cliccando o navigando sul sito, acconsenti alla raccolta da parte nostra di informazioni dal sito web dinosauriborgocelano.it tramite l'utilizzo dei cookie.

pino aleppo

VEGETAZIONE ARBOREA

Nome :

Pinus Halepensis (Pino d’Aleppo)

Dimensioni :

fino a 25 metri (ma di solito non piu' alto di 15)

Diffusione :

Bacino del Mediterraneo

separator

Morfologia
Il Pino d’Aleppo è una specie tipica della macchina mediterranea, infatti si rinviene in tutto il bacino del mediterraneo dove colonizza anche ambienti con difficili condizioni pedoclimatiche ( dune Sabbione).
Sul Gargano in particolare, tale specie colonizza anche i versanti assolati lungo la costa e sopravvive anche in caso di basse temperature nell’ interno.

Tale specie risulta importante anche per quanto riguarda il fenomeno degli incendi boschivi, infatti gli strobili si aprono con lentezza, di solito nel corso di qualche anno, oppure per il calore provocato da un incendio.

Particolarmente grave nel corso degli ultimi anni risulta l’ infestazione subita da parte di Thaumetopoea pityocampa  L. anche nota come processionaria, che oltre a causare gravi danni ( e talvolta anche il disseccamento) all’ ospite, causa gravi danni anche ai mammiferi domestici o alle persone che inavvertitamente entrano in contatto con essa, in quanto è dotata di peli urticanti che possono provocare reazioni cutanee.